Week end in Garfagnana 4X4 SUV

SUV 4x4

PERIODO 23/25 Settembre 2022
DURATA 3 GIORNI
DIFFICOLTÀ MEDIO FACILE
PARTENZA CASONE CARPINELLI

LA GARFAGNANA

Qualcuno l’ha definita l’isola verde della Toscana ed in effetti questa valle, pur vicina ad importanti centri storici come Lucca, Pisa, Firenze ed alla sfavillante e mondana Versilia, e? rimasta chiusa in se stessa, vivendo una propria storia e costruendosi una spiccata identita? che tutt’oggi conserva.
Le Alpi Apuane, che la dividono ad ovest dal mar Tirreno e gli Appennini ad Est, racchiudono la valle come in uno scrigno e neppure le storiche vie che la attraversavano, come la Clodia o la settecentesca Via Vandelli, che da Modena portava a Massa, attraversando arditamente le Apuane al Passo della Tambura, hanno contribuito a ridurre questo isolamento.

Garfagnana: letteralmente Grande Foresta, cosi? questa valle appariva ai suoi primi visitatori ed ancora oggi si rimane stupiti davanti all’estensione rigogliosa dei suoi boschi. Impiantati dall’uomo, curati e coltivati quello di castagno fino ai 1000 metri di quota, selvaggi, intricati, infiniti quelli di faggio che si spingono in alto, oltre i 1700 metri, cercano di riconquistare le cime nude delle montagne.

In questa immensa massa verde compaiono, quasi all’improvviso arroccati su una collina, adagiati sugli altopiani che degradano verso il fiume, a strapiombo su vertiginose pareti rocciose, i numerosi, piccoli centri abitati che caratterizzano la valle. Tra le strette vie carraie, all’interno delle medievali mura difensive, il tempo scorre lento; le “botteghe” hanno un profumo antico, i ritmi sono quelli di altri tempi, in ogni dove si resta immersi nei sapori della tradizione.

I “Garfagnini” sono stati per secoli contadini, pastori, boscaioli, cavatori; oggi sono per la maggior parte operai, artigiani, agricoltori, impiegati e commercianti ma tutti conservano vive le loro radici e i valori di un tempo. Anche in cucina questa “tradizionalita?” e? ancora viva, specchio di gente abituata al lavoro, bisognosa di contenuti piu? che di forme, tipica dell’alimentazione di montagna.

Gli alimenti tipici delle tavole Garfagnine: Farro, Mais, castagne, salumi e formaggi, carne di maiale, agnello e trote, qui, sono presenti in ogni cucina.

Informazioni Programma ed Escursioni:

Escursioni con trasferimenti su strade asfaltate e sterrate con difficolta? media con gomme A/T o tassellate in base alle condizioni meteo previste nella settimana.
In aprile e? molto probabile la presenza di pozze d’acqua e fango ed in Alta quota neve
Il programma potra? subire variazioni con condizioni meteo avverse e con presenza di neve, per preservare l’incolumita? dei clienti e delle auto.

Le strade sterrate che andremo a percorrere sono tutte in zona Parco e soggette ad autorizzazione per il transito.

- 1° giorno: Arrivo e sistemazione in Hotel

  • -  2° giorno: Le Alpi Apuane: Carpinelli – Lago di Gramolazzo – Cave Passo della Focolaccia – Campo Catino – Lago di Vagli -Casatico – Verrucolette - Hotel

  • -  3° giorno Visita alle Cave di Marmo dei Fantiscritti, Pranzo a Colonnata e RIENTRO

  • A SORPRESA E? PREVISTO UN TOUR IN NOTTURNA CON PARTENZA ALLE 23.30/24.00 E RIENTRO IN NOTTATA.

LA QUOTA è di € 400 a persona in camera doppia 

Comprende :

  • -  2 notti in hotel con trattamento di mezza pensione con cene a base di prodotti tipici e della cucina della Garfagnana.

  • -  Permessi

  • -  Assicurazione medica

  • -  Accompagnatore in 4x4 Sand Lover

  • -  Ingresso e visita all’Archeopark Fortezza delle Verrucole

  • -  Il pranzo a Colonnata e visita alla Cave dei Fantiscritti “Marmo tour” con ingresso nella Cava

    Galleria più famosa del Mondo con la propria 4x4

  • supplemento camera doppia uso singola Euro 20.00 a notte

  • NON COMPRENDE :

  •  -  Carburante 

  • -  I pranzi a seconda del Tour saranno in ristoranti tipici o Lunch packet preparati dall’hotel

  • -  Tassa di soggiorno pari ad Euro 3.00 a persona a soggiorno

  • -  Bevande ai pasti e consumazioni bar ed extra NON COMPRESE

  • -  Tutto quello non indicato nella descrizione della quota.

Newsletter

iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre informato sulle nostre attività